Protezione delle piante

nawozA parte la concimazione di base prima della semina o della piantagione, parte dei fertilizzanti azotati (circa la metà viene utilizzata in primavera, e l'altra metà durante la crescita delle piante) è portato in una o più dosi (po 1 …3 kg / 100 m2) come condimento superiore. Viene utilizzato soprattutto nella coltivazione delle crocifere, ma con uguale successo nella coltivazione di altri tipi di ortaggi. Fertilizzante azotato, il più delle volte nitrato di ammonio (il nitrato di calcio sarebbe il migliore), si disperde manualmente nelle interfile o intorno alle piante, 2…3 g per pianta.
Nella coltivazione dei primi ortaggi è importante sapere come proteggere le piante dal gelo. Il metodo più semplice è coprire con il terreno, per esempio.. teste di cavolo sì, in modo che alcune foglie siano coperte. Le piantine piantate sono ricoperte con carta pergamena o tappi di vinidur; tuttavia, è molto laborioso. Viene anche utilizzata la fumigazione mediante spazzola ardente, legna, paglia o irrorazione di piante. Si forma quindi una crosta di ghiaccio sulle piante, a cui la temperatura è di qualche grado superiore a quella esterna. Se le piante non potessero essere protette, si congelerebbero, è necessario prolungare il processo di scongelamento coprendo, che si congelano lentamente e al buio, non al sole e sotto l'influenza di un forte aumento della temperatura.