Impianto di riscaldamento a pavimento – Tappetini riscaldanti

Impianto di riscaldamento a pavimento – Tappetini riscaldanti.

Piacevole tepore in cucina e in bagno, installazione veloce. Il riscaldamento elettrico a pavimento garantirà un piacevole tepore ovunque, dove non è possibile utilizzare il riscaldamento a pavimento ad acqua calda. Auto, come puoi affrontare un pavimento freddo.

Questo problema è ben noto a chi vive in case senza riscaldamento a pavimento. Andiamo in bagno la mattina per il bagno mattutino, e fa caldo lì, ma il pavimento in cotto resta freddo. Dopo un po 'abbiamo i piedi freddi. Una soluzione a questo problema è spesso solo un tappeto da bagno sul pavimento in ceramica.

Impianto di riscaldamento a pavimento – Tappetini riscaldanti

Tappetini riscaldanti, cuore del riscaldamento a pavimento, di diversa larghezza e lunghezza. Sono realizzati in tessuto non tessuto, in cui sono intrecciati i cavi scaldanti.

Riscaldare secondo il programma. Il cronotermostato permette di programmare la temperatura in intervalli di tempo, con una precisione fino a 30 minuti, a seconda della richiesta di calore individuale.

Installare il riscaldamento a pavimento con acqua calda in un bagno già finito è spesso troppo complicato o del tutto impossibile. Tuttavia, non devi fare a meno di un pavimento piacevolmente caldo, soprattutto se stiamo per ristrutturare il bagno. In questa occasione, abbiamo la possibilità di risolvere finalmente il problema del congelamento delle gambe durante il bagno. I sistemi di riscaldamento elettrico a pavimento offerti da vari produttori sono perfetti per entrambe le cucine, e per il bagno. Per essere precisi, di solito non sono sistemi di riscaldamento separati, ma riscaldamento aggiuntivo, complementare ad un tipico riscaldamento centralizzato.

Negli ultimi sistemi di riscaldamento a pavimento – cosiddetti termo-pavimenti – i tappetini riscaldanti sono l'elemento base, posato sullo strato di massetto o – quando metteremo una nuova piastrella su quella vecchia, incollata sul vecchio pavimento. Le cinghie del tappetino sono realizzate in tessuto non tessuto, in cui sono intrecciati i cavi scaldanti. I tappetini sono isolati e resistenti all'umidità. Il collegamento alla rete è possibile grazie ai cavi elettrici all'inizio e alla fine del tappeto, ca. 4 m. Quasi tutti i sistemi sono alimentati da AC 220 V, per applicazioni speciali (per esempio.. come riscaldamento a parete) Sono stati sviluppati sistemi alimentati elettricamente 42 V. Un sensore nel pavimento misura costantemente la temperatura del pavimento, che viene poi confrontata con la temperatura impostata, e in base ad esso viene controllata la potenza del sistema.

Super piatto e il migliore per la posa durante la ristrutturazione.

Il grande vantaggio dei sistemi di riscaldamento elettrico a pavimento qui presentati rispetto ai sistemi utilizzati finora è il piccolo spessore del nuovo pavimento e la semplicità di installazione. In questo sistema, completamente indipendente dal riscaldamento centralizzato, il tappetino riscaldante è solo 2-4 mm, rendendolo perfetto per l'inserimento in stanze finite, durante la loro ristrutturazione. Questi sistemi non richiedono il versamento di spessi strati di massetto in calcestruzzo, fungendo da strato di riscaldamento. I tappetini possono avere lunghezze e larghezze diverse nonché diverse potenze di riscaldamento. Prima di tutto, devono essere posati in alcuni punti, dove camminiamo a piedi nudi e dove vogliamo che la terracotta si scaldi velocemente, pavimento di pietra , legno o moquette.

La posa del pavimento termico è semplice, tuttavia, deve essere fatto con molta attenzione. In nessun caso i cavi scaldanti collegati alla rete elettrica possono essere interrotti, piegato o schiacciato. Posizionare i tappetini su una superficie asciutta e priva di polvere, su uno strato di colla speciale o su colla per terracotta. Su di loro, mettiamo uno dei rivestimenti per pavimenti adattati per funzionare con il riscaldamento a pavimento. Fondamentalmente stuoie riscaldanti, cavi vuoti e sensori di temperatura possono essere preparati e posati da un appassionato di fai da te. Tuttavia, tutti i lavori di installazione elettrica devono essere eseguiti da un installatore autorizzato.

Solo un professionista!

Ogni appassionato di fai da te ha riparato una lampada o sostituito un interruttore rotto. In linea di principio, ciascuna di queste attività dovrebbe essere eseguita da uno specialista, ma molti fai-da-te hanno abbastanza fiducia nelle proprie capacità, farlo da soli. Tuttavia, collegare il riscaldamento a pavimento è un lavoro estremamente responsabile, simile all'installazione di qualsiasi altro impianto elettrico in ambienti umidi.

Diverse fasi di lavoro per la posa di stuoie elettriche riscaldanti:

Posa di riscaldamento a pavimento. Taglia i tappetini con le forbici in prossimità della vasca da bagno e di altri servizi igienici.

Tappetini riscaldanti posti sullo strato adesivo. Dopo tre giorni di asciugatura, potete stenderli sopra uno strato di terracotta.

Malta per la posa del cotto – adatto per riscaldamento a pavimento – lo stendiamo con una spatola dentata.

I fili del sensore di temperatura e quelli freddi sono condotti all'interno di coperchi vuoti e collegati a una scatola elettrica.

Diverse fasi di lavoro per la posa di stuoie elettriche riscaldanti

Vestibilità ottimale. Entrambi negli angoli della stanza, e intorno a loro (a sinistra e in alto a destra) o in prossimità di impianti sanitari (Piano inferiore) le stuoie possono essere tagliate e disposte in qualsiasi modo. Per prima cosa, tagliamo correttamente il tessuto non tessuto, dopodiché, diagonalmente, tagliamo il filo di riscaldamento.

Tre esempi di sistemi termici a pavimento:

Pavimento termico. Il sistema AEG può essere installato sotto qualsiasi tipo di pavimento, come riscaldamento aggiuntivo. Lo spessore dello strato di riscaldamento è 2 mm. Alla potenza consumata 160 I tappetini riscaldanti W / m2 sono larghi 30 cm (lunghezza 3,3, 6,6 o 10 m). Possibilità di applicazione – pavimenti in cotto e pietra. Tappetini elettrici 100 W / m2 sono larghezza 50 cm (lunghezza 4,6 o 12 m) e sono destinati al parquet, pavimenti in moquette o PVC.

Pile termico. Thermotechnik offre due diversi sistemi di riscaldamento a pavimento. Lo spessore dello strato di riscaldamento è 3 mm, lunghezza della stuoia 0,75 fare 6 m, la sua larghezza 0,5 fare 1 m. potenza consumata 80 io 125 W / m2. Il sistema può essere utilizzato come unico riscaldamento di una stanza o come riscaldamento aggiuntivo. Pile termico di spessore 1 mm è inteso per essere collegato alla tensione 45 V (attraverso il trasformatore). Può avere una potenza di riscaldamento diversa (80,100 io 125 W / m2).

Tappetino riscaldante in rete. Etherma offre due sistemi, il cui tappetino riscaldante 0 spessore 3,3 fare 3,8 mm ha una lunghezza da 0,7 fare 15,8 m e larghezza 0,5 io 1 m. La potenza consumata è 80,100,120 io 150 W / m2. Il sistema può essere utilizzato come metodo di riscaldamento primario o aggiuntivo. Tappetino riscaldante a maglia spessa 1,5 mm può essere collegato alla tensione 42 V (attraverso il trasformatore). Utilizzato come riscaldamento a parete, ha potenza termica 120 W / m2.