Siepe

siepeSiepe, proprio come il prato, richiede un'attenta cura, lo è, tuttavia – indubbiamente – la recinzione più bella ed economica di qualsiasi giardino. Arbusti dal portamento compatto, Come: Berberi, biancospino, lucente, cis, che sono formabili, protegge perfettamente dalla polvere, il vento, accesso da parte di esseri umani e animali. Siepi libere, informe, piuttosto decorativo che funzionale, è fatto di arbusti da fiore: alberi di gelsomino, forsizia o arbusti con foglie variegate: crespino dalle foglie rosse, alberi di abete bianco. Le siepi sempreverdi di tuia sono altamente consigliate (thuja occidentale), tassi, cipressi, ginepri. Vengono create siepi basse che separano orti o parti del giardino sul retro: bosso, ligustro, lavanda, irgi lucido, così come piante annuali: proprietario (kochii) e girasoli bassi. Se il compito della siepe è proteggere il giardino dal vento, è di carpino, olmo, alberi di tiglio, tuia e abete rosso.
I cespugli di siepi vengono piantati all'inizio della primavera (specie decidue e conifere) o in autunno (solo specie decidue). Immediatamente dopo la semina, gli arbusti decidui vengono tagliati a un'altezza di 10…15 cm, che garantisce una buona ramificazione. Negli anni successivi viene eseguito un taglio primaverile, durante il quale i germogli vengono accorciati di 5…10 cm. Durante l'estate vengono tagliati solo singoli germogli, estendendosi oltre la linea data alla siepe.
Il grande albero decorativo raramente trova posto nel giardino di riparto; più spesso le condizioni per la sua piantagione esistono nei giardini domestici. Sulla trama, puoi scegliere alberi che non crescono troppo vigorosamente. Tra le conifere, vale la pena consigliare gli abeti rossi, da deciduo – magnolie. Anche gli arbusti da fiore sono preziosi e ornamentali, per esempio.. senza lillà o forsizia.