Tappezzeria – nuovi tipi di carta da parati

Tappezzeria – nuovi tipi di carta da parati. Efficace rivestimento murale.

Nuovi tipi di carta da parati ti consentono di ottenere l'effetto di qualsiasi superficie. Ci sono anche tali, che assomigliano più alla pietra che alla carta.

Le carte da parati metalliche artigianali sono realizzate rotolo per rotolo, secondo tutte le regole dell'artigianato artistico. Sono realizzati in carta laminata con uno strato metallico, generalmente un foglio di alluminio. La superficie della pellicola può essere liscia, scanalato, estruso, acidato o ossidato – e in base a ciò acquisisce una diversa capacità di riflettere la luce.

Le carte da parati in vinile metallizzato sono anche chiamate carte da parati metalliche. Le differenze tra loro possono essere osservate quando si cerca di bruciare – nelle vere carte da parati metalliche solo la carta brucia, mentre i film metallizzati sono completamente fusi.

Per consentire alla colla di asciugarsi sotto la carta da parati metallica, deve essere posizionato su una superficie assorbente. L'adesivo non deve seccare su una superficie che non assorbe l'acqua.

La carta da parati con superficie metallica crea riflessi di luce efficaci.

Le carte da parati in tessuto richiedono un adesivo speciale per carte da parati pesanti. È meglio applicarlo con un rullo di vernice.

Tagliare la sovrapposizione formata dai due fogli di carta da parati con una lama affilata, lungo un binario speciale.

Puoi trovare una vasta gamma di adesivi nei negozi. C'è una colla speciale per ogni tipo di carta da parati.

Pollici, forbici, un rullo di vello di agnello, coltello multiuso, rail e rullo di pressione.

Tavolo tappezzante con larghezza regolabile. Le tabelle di tappezzeria standard sono larghe 60 cm. Se necessario, per tagliare sfondi di larghezza diversa, puoi estenderli con strisce aggiuntive di pannelli, fissato con una spina.

L'elegante struttura della carta da parati in fibra di vetro.

Carta da parati in fibra di vetro – questo concetto è alquanto contraddittorio. Quello che vedi in loro non è tanto carta da parati, quanti uno dei tipi del cosiddetto rivestimento murale. I rotoli sono generalmente larghi 1 me lunghezza graduata, fino a 50 m. Il tessuto non tessuto è dimensionalmente stabile ed è stato classificato come materia! difficilmente infiammabile, e talvolta anche non infiammabile. Per, che nel caso delle carte da parati tradizionali è solo un motivo stampato su di esse, qui risulta dalla struttura del tessuto non tessuto - enfatizzando parzialmente la disposizione delle fibre orizzontali, parzialmente la disposizione delle fibre verticali, e talvolta anche creando un pattern di ittiosi.

Il vantaggio pratico del materiale non tessuto di vetro è la sua resistenza alle lame dei chiodi o delle viti. Martellare i chiodi in un muro non tessuto non fa cadere i pezzi di gesso.

Una soluzione di compromesso sono i non tessuti di vetro posati su un supporto di carta. Combinano le eccellenti proprietà delle fibre di vetro e la facile lavorazione delle normali carte da parati. Di tutti gli sfondi, solo loro hanno questo vantaggio, che possono essere raccolti a secco.

Tessuto non tessuto di vetro, ideale per il bagno e la toilette. Tessuto non tessuto di vetro – come rivestimento murale o come carta da parati – perfetto per il posizionamento in luoghi umidi, se la sua superficie è adeguatamente rifinita. Può essere ricoperto con vernici acriliche o in dispersione che non contengono solventi.

Le pareti nelle stanze dei bambini sono solitamente esposte ai danni maggiori. Le carte da parati in fibra di vetro sono come progettate per loro.

Avrai bisogno di una guida in acciaio per la posa della carta da parati in fibra di vetro, coltello multiuso, una spatola per premere carta da parati e forbici affilate.

Utilizzare un rullo di vello di agnello per applicare uniformemente la colla sul muro, e non, come di solito accade, sul lato inferiore dello sfondo, la larghezza dello strato.

Asciutto, Posizionare il vello di vetro opportunamente tagliato sullo strato di colla ancora fresco, premetelo e levigatelo con una spatola.

Qualsiasi eccesso di carta da parati vicino al soffitto o al battiscopa viene accuratamente tagliato lungo la guida in acciaio con un taglierino.

Se ci sono requisiti speciali per la durata della superficie della carta da parati, la copriamo con uno strato di vernice come strato intermedio o di finitura.